I più brutti quadri famosi e costosi

I più brutti quadri famosi e costosi

I più brutti quadri famosi e costosi

Ogni artista ha un suo modo molto speciale di esprimersi e di dare sfogo alle proprie idee. Tuttavia, queste espressioni d’arte non sempre piacciono a tutti anzi direi che piacciono a pochi e con il portafoglio pieno. Ma l’arte è arte e tutto può succedere. Qui sotto ci sono opere d’arte semplici e complicate allo stesso tempo. Brutte o belle che siano (direi brutte) hanno un costo esorbitante.

Ps: qui si esagera, le opere d’arte vanno studiate e capite.

$ 80 milioni

I più brutti quadri famosi e costosi
Jasper Johns
$ 80 milioni

Il dipinto di Jasper è stato acquistato nel 2006 per l’incredibile cifra di 80 milioni di dollari. A quel tempo, era il dipinto più costoso mai venduto da un artista vivente. Beh che dire mio nipote di 5 anni ne fa uno al giorno.

137 milioni di dollari

Woman III di Willem de Kooning
137 milioni di dollari

Orribile, forse. Un dipinto espressionista astratto, ma bisogna concentrarsi, a fare appunto delle “espressioni” per capirlo. E’ stato venduto per una sciocchezza $ 137,5 milioni.

$ 75 milioni

Mark Rothko’s Royal Red And Blue

Questo è un dipinto espressionista astratto realizzato da Mark Rothko nel 1964. Potrebbe sembrare semplice e invece è semplicissimo. E’ stato venduto per la banale cifra di 75,1 milioni di dollari  in un’asta nel novembre 2012.

44 milioni di €

Newman
Onement VI Di Barnett Newman

Newman era un artista astratto di New York, questo dipinto è stato venduto per 43,8 milioni di dollari nel 2013. Il motivo non si sa. È una tela blu con una linea bianca al centro. Secondo me se ci fossero state due linee bianche sarebbe costato il doppio.

142 milioni di dollari

Francis Bacon, Tre studi di Lucian Freud

Tutta l’opera d’arte di Bacon è abbastanza spaventosa, anche se a me piace tanto. Il trittico qui sopra è stato venduto per un importo record, 142,4 milioni di dollari.

60 milioni di dollari

Blue Rectangle Over The Red Beam 60 milioni di dollari

 Questo dipinto di Kazimir Malevich è una delle opere d’arte più significative; dice qualcuno. Malevich è in realtà il pioniere dell’astrazione geometrica. Quest’opera d’arte è stata venduta all’asta di Sotheby’s per l’incredibile cifra di 60 milioni di dollari ed è l’opera d’arte russa più costosa di tutti i tempi.

Qualche milioncino

Birthday by Paul Klee qualche milioncino

Un dipinto del famoso pittore Paul Klee. Inizia con uno strano vecchio colore marrone rossiccio con immagini asimmetriche e disorganizzate di triangoli e quadrati, e oh sì, uno strano cerchio arancione fuori centro. Si può forse distinguere come una serie di case o anche un castello, boh ne ho visti parecchi all’asilo. Paul Klee è un pittore svizzero-tedesco nato nel 1879. La maggior parte delle sue opere sono ora ospitate in vari musei in tutto il mondo.

4 milioni di dollari

White Fire I di Barnett Newman 4.000.000 €

Sta roba è stata venduta per 3,8 milioni di dollari? Questo dipinto astratto, composto da due linee rette, è stato creato nel 1954 da Barnett, un artista americano che è un forte seguace dell’espressionismo astratto. Questo dipinto segue lo stile pittorico del campo di colore. E’ uno dei pochi pezzi che ha creato durante la sua vita. Forse questo è il motivo per cui il dipinto è molto popolare (non so quanto) e costoso (anche troppo).

I più brutti quadri famosi e costosi

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 3 Average: 4.7]