Giardiniera piccante ricetta

Giardiniera piccante ricetta

Giardiniera piccante ricetta

La giardiniera è un modo antichissimo di conservare parte della sovrabbondante produzione di verdure dei mesi estivi, allo scopo di consumarle durante l’inverno.

Gli ortaggi generalmente utilizzati per preparare la giardiniera sono: carote, sedani, l’infiorescenza di cavolfiori, cipolline, peperoni e cetriolini. Le quantità e tipologia dei vari ortaggi nel composto sono da dosare secondo i gusti del consumatore. Nella giardiniera tradizionale sono sempre presenti le carote, i cavolfiori e i sedan

Ingredienti:

  • 200 g di pomodori verdi
  • 3 peperoni rossi dolci
  • 3 peperoni verdi
  • 3 cipolle
  • 3 g di cavoli
  • 20 g di spezie a piacere vostro
  • 1 litro di aceto di vino bianco
  • 20 g di senape pronta
  • 200 di zucchero di canna
  • 50 g di sale

Preparazione:

Lavate e tagliate a pezzetti la verdura. Coprite con acqua e lasciate riposare per 12 ore. Scolate le verdure e asciugatele il più possibile con un canovaccio. In una grande pentola sciogliete lo zucchero nell’aceto , aggiungete le vostre spezie (chiuse in un sacchetto con trama sottile). Portate a bollore. Unite le verdure a lasciate bollire per 10 minuti. Deve ridursi a metà. Salate e aggiungete la senape piccante. Mescolate. Togliete le spezie. Riempite i barattoli e chiudete ermeticamente. Sterilizzate per 5 minuti.

Giardiniera piccante ricetta

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]