Marmellata di arance ricetta

Marmellata di arance ricetta

 La frutta è stata mescolata allo zucchero per creare marmellate, e per dare un sapore caldo a una colazione di febbraio molto fredda. La storia della marmellata risale ai Greci, che utilizzavano il miele per conservare le mele cotogne. Nel XVI secolo, lo zucchero di canna arrivò in Europa dal nuovo mondo ed era usato per conservare la frutta, da qui il termine conserve.

Ingredienti:

  • 100 g di liquirizia purissima
  • 1200 ml di acqua (600 ml e 600 ml)
  • 1200 g di zucchero bianco o meno se volete meno dolce
  • 1 litro di alcol puro alimentare
  • 1 kg di arance
  • 200 g di mele
  • 600 g di zucchero
  • Pectina facoltativo

Preparazione:

Togliete la scorza dalle arance , (solo la parte arancione) e tagliatela striscette. Ripulite la polpa dalla parte bianca ed eliminate i semi. Tagliatela a pezzetti. pelate le mele e tagliatele a pezzetti piccoli. Mettete tutto (tranne le scorzette) in una grande pentola cospargete con tutto lo zucchero e mettete in frigo per 24 ore. Ora mettete sul fuoco e fate bollire, dopo 5 minuti passate la frutta nel passaverdura o con il minipimer. Rimettetela sul fuoco e unite le scorze di arancia a strisce e una puntina se volete di pectina. Fte cuocere fino a che non diventa densa come il miele. Adesso potete invasare. Chiudete i vasi e fateli raffreddare capovolti.

Marmellata di arance ricetta

Abiti stile anni 20 30 40
Abiti stile anni 20 30 40
IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]