Mostarda di zucca ricetta

Mostarda di zucca ricetta

Mostarda di zucca ricetta

La mostarda è un prodotto culinario diffuso nell’Italia settentrionale e in Toscana, realizzato con diversi ingredienti a seconda della zona d’origine. Si tratta di conserve di uno o più tipi di frutta trattata, a seconda delle ricette, con zucchero o miele, mosto o senape distintamente. (Wikipedia)

Mostarda di zucca ricetta

Ingredienti:

  • 400 g di asparagi
  • 1 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di maggiorana
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite e lessate gli asparagi in acqua bollente per almeno 15 minuti. Ora in una padella mettete il burro e fatelo scaldare aggiungete gli asparagi, lo spicchio di aglio sale e pepe. Fate cuocere per un quarto d’ora. Togliete l’aglio. Trasferite gli asparagi e sughetto in un frullatore aggiungete la maggiorana e l’olio quanto basta. Frullate per ottenere una una salsa cremosa. Mettete nei vasetti. Potete conservarla anche in congelatore.

  • 1,5 kg di zucca
  • 1/2 litro di vino bianco secco
  • 200 g di miele
  • 1 cucchiaio di senape forte
  • sale e pepe in grani

Ingredienti:

  • 400 g di asparagi
  • 1 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di maggiorana
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite e lessate gli asparagi in acqua bollente per almeno 15 minuti. Ora in una padella mettete il burro e fatelo scaldare aggiungete gli asparagi, lo spicchio di aglio sale e pepe. Fate cuocere per un quarto d’ora. Togliete l’aglio. Trasferite gli asparagi e sughetto in un frullatore aggiungete la maggiorana e l’olio quanto basta. Frullate per ottenere una una salsa cremosa. Mettete nei vasetti. Potete conservarla anche in congelatore.

Pelate la zucca, eliminate i semi e tagliatela a cubetti. Fatela cuocere con mezzo bicchiere di acqua e un po di sale per 20 minuti. Intanto in un pentolino fate bollire il vino con la senape il pepe poco sale e il miele. Spegne la fiamma quando comincia ad addensare. Disponete i pezzi di zucca nei vasetti e versateci sopra lo sciroppo fino a coprirli poi chiudete ermeticamente e capovolgeteli fino al loro raffreddamento. Consumate dopo un mese di riposo.

Mostarda di zucca ricetta

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]