Mostarda vicentina ricetta

Mostarda vicentina ricetta

Mostarda vicentina ricetta

Il cotogno è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee e al genere Cydonia. È uno dei più antichi alberi da frutto conosciuti: era coltivato già nel 2000 a.C. dai Babilonesi, tra i Greci era considerato frutto sacro ad Afrodite e in epoca romana era ben noto, venendo citato da Catone, Plinio e Virgilio. (wikipedia)

Mostarda vicentina ricetta

Ingredienti:

  • 400 g di asparagi
  • 1 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di maggiorana
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite e lessate gli asparagi in acqua bollente per almeno 15 minuti. Ora in una padella mettete il burro e fatelo scaldare aggiungete gli asparagi, lo spicchio di aglio sale e pepe. Fate cuocere per un quarto d’ora. Togliete l’aglio. Trasferite gli asparagi e sughetto in un frullatore aggiungete la maggiorana e l’olio quanto basta. Frullate per ottenere una una salsa cremosa. Mettete nei vasetti. Potete conservarla anche in congelatore.

  • 1 kg di mele cotogne
  • 500 g di zucchero
  • essenza di senape
  • mezzo limone spremuto

Ingredienti:

  • 400 g di asparagi
  • 1 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di maggiorana
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite e lessate gli asparagi in acqua bollente per almeno 15 minuti. Ora in una padella mettete il burro e fatelo scaldare aggiungete gli asparagi, lo spicchio di aglio sale e pepe. Fate cuocere per un quarto d’ora. Togliete l’aglio. Trasferite gli asparagi e sughetto in un frullatore aggiungete la maggiorana e l’olio quanto basta. Frullate per ottenere una una salsa cremosa. Mettete nei vasetti. Potete conservarla anche in congelatore.

Tagliate a pezzi, pelate e private del torsolo le mele cotogne. Mettetele in una pentola mescolandole con lo zucchero e il succo di mezzo limone. Coprite e mettetele in frigo per 48 ore. Mescolate le mele ogni 8 ore. Infine fate bollire il tutto per 30 minuti poi aggiungete la mostarda il polvere o quella che avete per dare il gusto piccante. Invasate bollenti e fate raffreddare capovolti i vasetti.

Mostarda vicentina ricetta

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]