Saba o Sapa mosto cotto e frutta ricetta

Saba o Sapa mosto cotto e frutta ricetta

La saba, o sapa, è un condimento tipico.

È uno sciroppo d’uva che si ottiene dal mosto appena pronto, di uva bianca o rossa. La saba è detta infatti anche “mosto cotto”, “vino cotto” o “miele d’uva”. Il mosto viene versato in un paiolo di rame insieme a mezza dozzina di noci con il guscio che, rivoltandosi nel lento bollire, aiutano il mosto a non attaccarsi al fondo del recipiente. La saba è pronta quando si sarà ridotta ad un terzo della sua quantità iniziale.

Risulta molto dolce e si conserva benissimo proprio grazie al tenore zuccherino. (Wikipedia)

Saba o Sapa mosto cotto e frutta ricetta

Ingredienti:

  • 200 g di radice* di carlina
  • 5 mele cotogne
  • 300 g di gherigli di noci
  • 200 g di zucchero
  • 1 litro di mostro cotto

Preparazione:

Tagliate a pezzi la radice di carlina, riducete a fettine le mele e tagliate a metà i gherigli di noci. Mettete a cuocere tutti gli ingredienti e lo zucchero nel mosto e mescolate finchè tutto non si sarà addensato. Lasciate raffreddare e versate la sapa nei vasetti. Fate bollire i vasetti per 5 minuti per sterilizzarli. Fate raffreddare e ponete in dispensa.

Saba o Sapa mosto cotto e frutta ricetta

Carlina* La Carlina bianca è una pianta erbacea perenne con grandi fiori bianchi, che vive al livello del suolo.

carlina radice
Abiti stile anni 20 30 40
Abiti stile anni 20 30 40
IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]