Scalogno in agrodolce ricetta

Scalogno in agrodolce ricetta

Scalogno in agrodolce ricetta

Storicamente, lo scalogno è stato usato sia per le sue proprietà nutritive che aromatiche nella cucina indiana, asiatica, francese e mediterranea. Non solo aggiungono un sapore dolce e pungente alle ricette, ma vengono anche usati per le loro proprietà antiossidanti e per le loro vitamine come, vitamina A, vitamina C e anche alcuni importanti minerali.

Scalogno in agrodolce ricetta

Ingredienti:

  • 2 kg di scalogno
  • 1 litro di aceto di vino bianco
  • 1 litro di vino bianco
  • 200 ml di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale

Preparazione:

Mondate e pulite gli scalogni. Asciugateli. In una grande pentola mettete l’olio, l’aceto, il vino, sale, lo zucchero e se volete un po di pepe. Fate bollite il tutto e poi immergetevi gli scalogni. Fate bollire per un minuto. Con la schiumarola scolate e passateli nei vasi. Coprite con il liquido ancora caldo della cottura, quindi chiudete ermeticamente e riponete in dispensa.

Scalogno in agrodolce ricetta

Abiti stile anni 20 30 40
Abiti stile anni 20 30 40
IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 2 Average: 5]