Pennette con acciuga al vino bianco

Pennette con acciuga al vino bianco

Pennette con acciuga al vino bianco

L’acciuga ha carni ottime che vengono consumate sia fresche, sia conservate in moltissimi modi: sotto sale, sott’olio, come pasta d’acciughe, e molte altri. Le acciughe conservate entrano in numerose ricette; ad esempio in Piemonte, dove in passato grazie alla conservazione sott’olio o sotto sale erano uno dei pochi pesci di mare tradizionalmente disponibili, é la base della bagna càuda.

Ingredienti:

  • 500 g di pennette per 6 persone
  • 3 tuorli di uovo fresco
  • 6 filetti di acciuga salti
  • Olio Extra vergine di oliva
  • Vino bianco
  • sale e pepe

Preparazione:

Fate sode due uova e togliete i tuorli. Se serve pulite le acciughe. Pestate assieme le acciughe e i rossi d’uovo. Lavora aggiungendo un filo di olio d’oliva, fino ad ottenere una pasta morbida. A metà unite il vino bianco per farlo assorbire, poi continuate con l’olio. Gratta di pepe fresco. Cuocete le penne con acqua salata, quindi scolatela al dente e condite con la salsa alle acciughe. Servite.

Pennette con acciuga al vino bianco
Vota articolo:
[Total: 1 Average: 5]