Spaghetti In Salsa Alla Trevisana

Spaghetti In Salsa Alla Trevisana Per 6 persone

Sin dai tempi antichi, il radicchio è noto per il suo sapore caratteristico e per le proprietà purificanti e curative. E ‘stato coltivato in anticipo, originariamente piantando semi selvatici nei campi e orto. Il radicchio che trovate oggi è il risultato degli esperimenti di agronomi ottocenteschi che hanno ingegnerizzato piante particolari usando una tecnica chiamata imbianchiamento o “sbiancamento”.

Il Radicchio di Treviso è stato curato da un belga di nome Francesco Van Den Borre che visse in Italia e si prese cura dei giardini delle ville venete. Ha applicato le tecniche di imbianchiamento utilizzate nel suo paese alle piante di radicchio per creare venature bianche nelle foglie rosse, da cui il nome “radicchio rosa di Treviso”.

La popolarità di questo ortaggio ha portato alla sua coltivazione in paesi lontani dal Trevigiano, tuttavia il radicchio veneto è ancora noto per la sua qualità e quantità di produzione. Nel 1996 il radicchio di Treviso e il suo cugino radicchio di Castelfranco hanno ottenuto la certificazione IGP ( indicazione geografica protetta ).

Ingredienti Spaghetti In Salsa Alla Trevisana:

500 g di pomodori pelati con il loro sugo

300 g di radicchio di treviso

120 ml di olio extra vergine di oliva e poi un po per condire

1/2 cipolla mondata e tritata

2 spicchi di aglio mondati e tritati

Peperoncino a vostra discrezione

Formaggio grana

60 g di filetti di acciuga sott’olio scolati e spezzettati

Un po di prezzemolo (ma anche no)

Sale e pepe

Preparazione Spaghetti In Salsa Alla Trevisana:

Spezza i pomodori in una terrina. Scalda l’olio in una padella grande a fiamma alta. Aggiungi la cipolla l’aglio il peperoncino e fai rosolare.Ora tocca alle acciughe, scaldale un po nella pentola. Stufa nella stessa padella il radicchio tagliato a pezzetti piccoli e successivamente aggiungi il pomodoro e lascia asciugare per almeno 30 minuti. Aggiusta di sale e pepe. Prepara l’acqua per la pasta. Butta la pasta e cuocila al dente. Scolala. Versala nella padella con il pomodoro e gli altri ingredienti. Salta per distribuire bene il sugo. Se vuoi aggiungi ora il formaggio grana e saltalo oppure aggiungilo dopo in una pirofila da portata. Se vuoi condisci a fine con olio di oliva extra.

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]

2 Comments on “Spaghetti In Salsa Alla Trevisana”

Comments are closed.