Ara Güler fotografo artista fotoreporter

Ara Güler

Ara Güler: “Noi non siamo fotografi ma fotoreporter. Immortaliamo la nostra epoca e la lasciamo alla prossima generazione. La mia non è foto artistica. Essere un artista è diverso. Io sono stufo di questa parola ‘arte'”

Ara Güler fotografo artista fotoreporter

Un mito, Ara Güler. un nome di fama mondiale della fotografia turca. Nato a Istanbul nel 1928 e’ il più importante rappresentante della fotografia creativa, oggi vivente, in Turchia.

Ara Güler fotografo artista fotoreporter

E’ diventato un fotoreporter nel 1950 per il giornale Yeni di Istanbul, successivamente per Time-Life nel 1956 e per alcuni altri giornali francesi. Nello stesso tempo entra a far parte dell’importante agenzia Magnum dove conosce Henri Cartier Bresson.Güler è stato nominato uno dei sette fotografi migliori al mondo. Ha ricevuto anche il premio “Maestro di Leica” in Germania e ha tenuto centinaia di mostre in tutto il mondo. Ara Güler ha intervistato e fotografato una serie di personaggi famosi, tra cui Winston Churrchill, Indira Ghandi, Alfred Hitchcok, Ansel Adams, Salvador Dalì e Pablo Picasso.il fotografo Ara Güler è il principale protagonista di una generazione di fotografi turchi le cui foto aumentano la conoscenza del loro straordinario paese. Le foto di Ara Güler di Istanbul sono malinconiche nebbiose con poca luce (quasi sotto esposte) che creano una suggestione impressionante.

Ara Güler fotografo artista fotoreporter
Ara Güler fotografo artista fotoreporter
Noi non siamo fotografi ma fotoreporter
Ara Güler fotografo artista fotoreporter

Portò testimonianza del cambiamento  di un paese diviso fra Europa e Asia. I villaggi e i magnifici siti archeologici si uniformano in un filo conduttore unito dal fattore umano, l’attenzione, il rispetto e una certa compassione accompagnano il desiderio di Ara Güler di testimoniare il modo di vivere e lavorare della gente semplice di tutti i giorni.Nel suo archivio privato ha quasi 2 milioni di fotografie e la maggior parte devono ancora essere viste, “Sono andato in India e sono tornato con 600 rullini da dove ho stampato 5 foto, Quando vado da qualche parte voglio prenderne tutto il possibile”. Non si ritiene un artista ma un fotoreporter e basta. Possiede una cinquantina di macchine fotografiche che valgono anche svariate migliaia di euro, ma lui preferisce usarne una e solo quella da 800€. Ara Güler ha detto che un fotografo deve conoscere quello che succede nel mondo, al fine di arrivare a realizzare e prendere delle bune foto.

Ara Güler fotografo artista fotoreporter

Güler è morto il 17 ottobre 2018 è stato un fotoreporter turco-armeno , soprannominato “l’occhio di Istanbul” o “il fotografo di Istanbul”. Era “uno dei pochi fotografi di fama internazionale della Turchia”. 

Abiti stile anni 20 30 40
Abiti stile anni 20 30 40
Vota articolo:
[Total: 3 Average: 5]