Jack Rose Cocktail

Jack Rose Cocktail, numerosi i racconti sulla sua origine, alcuni cocktail non ne hanno affatto altri ne hanno troppi in questo caso moltissimissimi. Una moltitudine di versioni più o meno differenti, vediamone alcune. La prima versione racconta che sia stato Frank May l’inventore, un barista americano il cui soprannome era “Jack Rose”. Un’altra versione dice che il Jack Rose Cocktail sia stato versato per la prima volta verso il 1910 da Jacob Rosenzweig, un malavitoso americano dal soprannome appunto Jack Rose. La terza, non ultima, ma la più considerevole è che il Jack Rose Cocktail sia stato inventato intorno al 1920/30 dal barista dell’Inn, Nelson Fastige, che lo avrebbe ideato per Lisa Laird antenata del distillatore scozzese (poi emigrante nel Jersey) William Laird padre del Applelack, distillato di mele un po più dolce del Calvados e molto famoso negli Stati Uniti negli anni dell’800.

Preparazione:

Versate tutti gli ingredienti nel Mixing Glass riempito in precedenza di ghiaccio, agitate vigorosamente e versate nella coppetta cocktail filtrando con l’apposito passino.

Ingredienti:jack rose cocktail1

4cl Calvados

2cl succo di limone

1cl Granatina in sciroppo

Decorazione con limone fetta o scorza.

 

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.