Sherry Sangaree Cocktail

Sherry Sangaree Cocktail, beh chiariamo un punto molto importante i cocktail “Sangaree” fanno parte di una categoria particolare e non sono come la sangria classica spagnola, anche se il nome deriva dalla stessa lingua. I Sherry Sangaree Cocktails risalgono al 1770 mentre la sangria risale al 1960, i loro ingredienti sono anche completamente diversi. La ricetta originale è stata pubblicata per la prima volta nel 1862 in “Bartender’s Guide” scritta da Jerry Thomas. La bevanda proviene quasi sicuramente dalle Antille e dalla Spagna. Alcune voci dicono che il nome sangria derivi dal vino Madeira e da un venditore britannico che nel ‘700  usava nei suoi viaggi il vino forte e liquoroso e lo immaginava come del sangue. Aggiungere aromi o spezie ad un distillato o simile, era il modo per rendere bevibile alcuni vini invecchiati male e dal gusto forte. Comunque sia il Sherry Sangaree Cocktail è quasi sconosciuto ai bevitori contemporanei, ma andrebbe riscoperto e degustato almeno una volta nella vita…

Preparazione:

Prendete un bicchiere tumbler e riempitelo di ghiaccio. Inserite gli ingredienti e mescolate con un cucchiaino dal manico lungo. Per finire una grattata di noce moscata in superficie.

Ingredienti:Cocktail Sherry Sangaree

5cl Sherry

1 cucchiaino di zucchero a velo

Grattata di noce moscata.

Alcuni lo allungano con la soda e usano cannella e arancia… vedete voi.

Si può preparare con il Brandy o Cognac, Porto o Madeira…

 

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.