Grappa al pino mugo di nonno Milo ricetta

Grappa al pino mugo di nonno Milo ricetta

Grappa al pino mugo di nonno Milo ricetta

Un albero mistico adorato in molte civiltà passate , il pino rappresenta l’ immortalità in Estremo Oriente grazie alla sua lunga durata e alla sua peculiare linfa.

Grappa al pino mugo di nonno Milo ricetta

Ingredienti:

  • Grappa bianca di qualità
  • Pigne di pino mugo non troppo mature
  • Zucchero bianco
  • Un po di pazienza
  • Sole di primavera, estate

Preparazione:

Inserite in ogni vasetto (es: vasetto di marmellata pulito da 400 g circa, non più grande) cinque pigne di pino mugo tagliate a metà. Ricopritele con lo zucchero fino a quando non le vedete più, se guardate da sopra. Chiudete il vaso e ponetelo alla luce diretta del sole per un mese. Dopo trenta giorni riempite con la grappa, chiudete e agitate. Lasciate riposare al buio per due mesi. Agitate il vaso tre o quattro volte nel periodo di riposo. Trascorsi due mesi la grappa è pronta, da bere subito o se volete filtrate e imbottigliate.

Grappa al pino mugo di nonno Milo ricetta

cose da non chiedere a un barman
IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 2 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.