Ricetta liquore al mirto

Ricetta liquore al mirto

Ricetta liquore al mirto

Le bacche di mirto crescono su piccoli cespugli sempreverdi che possono raggiungere altezze fino a cinque metri. Le foglie contengono preziosi oli essenziali che sono apprezzati sia per usi medicinali che per applicazioni culinarie. Le bacche blu intenso hanno una forma ovale allungata e un esterno lucido. Quando sono freschi sono morbidi e aromatici. Sotto la pelle blu-nerastra la polpa è viola-rossastra ed è piena di piccoli semi a forma di rene. Il sapore è un incrocio tra ginepro e rosmarino, con un iniziale aroma di pino ed eucalipto. Le bacche fresche hanno un retrogusto leggermente amaro e tannico.

Ricetta liquore al mirto
Ingredienti:
  • 1 dl do alcol a 95°
  • 300 grammi di bacche di mirto
  • 1 limone solo la scorza gialla
  • 2 chiodi di garofano
  • mezza stecca di cannella
  • zucchero bianco
  • acqua minerale naturale
Preparazione:

Deponete le bacche di mirto in un recipiente abbastanza grande da potervi cospargere sopra 6 cucchiai colmi di zucchero. Chiudete bene il recipiente e lasciate macerare per 4 giorni. Quindi aggiungete i chiodi di garofano, la cannella e la scorza di limone. versateci sopra l’alcol e lasciate macerare per due mesi, dopo aver chiuso bene il vaso. Agitate spesso. Trascorso il periodo filtrate schiacciando anche le bacche. Aggiungete mezzo litro di acqua naturale o come preferite e mescolate. Imbottigliate e fate trascorrere due mesi prima di consumare.

Attenzione! piante, erbe e fiori possono essere tossici chiedete al vostro erborista di fiducia.

Ricetta liquore al mirto

Abiti stile anni 20 30 40
Abiti stile anni 20 30 40
IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 1 Average: 5]