Come degustare un vino da sommelier

Fiat Abarth 2000 Scorpione

Quando si degusta un vino, è un po’ come esplorare un mondo di profumi e sapori. I sommelier, con la loro esperienza, sanno cogliere ogni sfumatura racchiusa in un bicchiere di vino. Ecco alcuni trucchi e passaggi per degustare un vino come un esperto:

  1. Esame Visivo:
    • Osserva il vino nel calice. Valuta la limpidezza, il colore, la fluidità e l’effervescenza.
    • Inclina leggermente il calice su una superficie bianca per vedere meglio il colore. È un vino rosso, bianco o rosato?
  2. Esame Olfattivo:
    • Annusa il tappo (se è di sughero) per rilevare eventuali anomalie, come il classico odore di tappo.
    • Versa una piccola quantità di vino nel bicchiere e annusa il vino da fermo per qualche secondo.
    • Ripeti il procedimento altre 2-3 volte per far riposare i recettori olfattivi.
    • Quindi rotea il calice per far sprigionare tutti i sentori.
  3. Esame Gustativo:
    • Prendi un piccolo sorso di vino e tienilo in bocca senza deglutirlo subito.
    • Abituati al suo sapore e struttura. Cerca di percepire gli aromi: floreali, fruttati, erbacei, ecc.
    • Valuta l’intensità e la persistenza dei sapori.
Come degustare un vino da sommelier

Ricorda che ogni vino ha profumi e caratteristiche uniche, derivanti dal vitigno, dal terreno, microclima e dall’invecchiamento. Buona degustazione! 🍷

Vota articolo:
[Total: 2 Average: 5]